Eventi Green

Il Giardino dei Limoni: Greenatelier al Festival del Verde e del Paesaggio 2018

Il giardino dei limoni

Come ogni anno, il 18-19-20 maggio c.a. si è svolto a Roma il Festival del Verde e del Paesaggio presso l’Auditorium Parco della Musica, uno degli eventi green piu’ interessanti che animano la capitale in primavera. Arrivato ormai all’ottava edizione, l’evento ha richiamato 21.000 visitatori oltre ai massimi esperti e professionisti del settore.

La manifestazione ogni anno coinvolge persone di ogni età, stimolando la riflessione sulla importante funzione della vegetazione all’interno dello spazio urbano come portatrice di molteplici benefici sulla qualità della vita dei cittadini.

In questa occasione lo studio Greenatelier ha partecipato alla sessione “Giardini d’autore” con la realizzazione di “Il Giardino dei Limoni come luogo dell’anima”, con l’obiettivo di evocare l’atmosfera tipica dei giardini della costiera amalfitana. Qui, dove il paesaggio si fa giardino e il giardino paesaggio, l’estrema bellezza nasce dalla profonda armonia e integrazione tra l’uomo e la natura del luogo, resa da questi  docile e intima.

Nel ‘Giardino dei Limoni’ l’utilizzo di mattonelle in cotto artigianale decorate a mano, tipiche della tradizione del Sud, si e’ alternato a  prato, limoni, plumbago, gaure, rosmarini, salvie ornamentali, calle, rose bianche, piante semplici scelte e accostate tra di loro per generare armonia e ricreare un luogo ideale dove sostare e rigenerarsi.

Una pergola rustica in legno con struttura  tipica della costiera su cui far crescere glicini e gelsomini ha  regalato un angolo di ombra dove riposarsi e godere dell’intenso profumo delle fioriture.

 Il ‘Giardino dei Limoni’ attraverso il colore giallo degli agrumi, l’azzurro e il blu delle maioliche, il verde del fogliame e il profumo dei fiori e’  riuscito ad evocare quello stato emotivo, quel senso misto di pace e gioia che si prova stando in un giardino della costiera. Notevole infatti e’ stato il riscontro  avuto dai visitatori che hanno attraversato il giardino e sostato all’interno incuriositi da questo angolo di Sud ricreato nella capitale, e che hanno lasciato numerosi commenti di apprezzamento sul guest book, di cui alcuni di seguito riportati:

“Sarebbe meraviglioso vivere in un giardino come questo”

“Vorrei avere anche io un angolo di paradiso così”

“Meraviglia..colori e profumi..complimenti”

“Vorrei passare le mie giornate sorseggiando una bibita, utilizzando un tavolo con

prato verde e godere il giallo ed il viola dei fiori! Complimenti siete bravi!”

“Tradizionalità, semplicità e buon gusto accompagnati ai profumi e ai colori del

luminoso Mediterraneo!”

 Con soddisfazione Greenatelier ringrazia gli sponsor e tutti coloro che hanno partecipato alla realizzazione del ‘Giardino dei Limoni’: Paesaggistica Toscana Srl, Ceramica Cotto  Di Minturno Srl,  Officine Rognini Lab, Il Casaletto, e non in ultimo Andrea, Willy, Jessica e Dario.

http://www.festivaldelverdeedelpaesaggio.it/festival-giardino-limoni

Si chiude il festival del verde e del paesaggio, auditorium roma


Roma, 13-14-15 Maggio

Domenica 15 maggio si è conclusa nella speciale cornice del Parco Pensile dell’Auditorium di Renzo Piano a Roma la 6° edizione del Festival del Verde e del Paesaggio, l’evento green più importante d’Italia con oltre 21.000 visitatori già nel 2015. 
La manifestazione, dedicata all’architettura del paesaggio, al giardinaggio e al design da esterni, è un grande contenitore che utilizza diversi linguaggi per promuovere la cultura del verde. Ideato da Gaia F. Zadra, con la direzione creativa di Ciriaco Campus, l’esposizione ha ospitato numerosi progettisti, garden designer, vivaisti, giardinieri e artigiani che hanno presentato le loro proposte più creative e interessanti. 

In questa occasione la paesaggista Virna Mastrangelo di Greenatelier è stata presente presso lo stand AIAPP (Associazione italiana degli Architetti del Paesaggio) per dare, insieme ad altri colleghi, consigli e suggerimenti relativi alle piante e ai giardini. 
Un’occasione interessante per gli amanti del verde, per chiedere consigli e chiarire dubbi sul tema, passeggiando tra i giardini allestiti da professionisti del settore e godere dei profumi e dei colori delle specie in esposizione.

www.festivaldelverdeedelpaesaggio.it

IFLA 2016 - World Congress International Federation of Landscape Architects

Il 20 aprile  presso il Centro Congressi del Lingotto di Torino oltre 1.000 professionisti provenienti da tutto il mondo si riuniranno per il 53° Congresso Mondiale IFLA – International  Federation of Landscape Architects, il più importante  appuntamento internazionale dedicato al tema, destinato a riaprire il dibattito sulla centralità del paesaggio nello sviluppo del Paese. 

Il paesaggio, infatti, migliora la qualità di vita, rende più attrattivi i territori e dunque ne favorisce il loro sviluppo economico. 

Il tema scelto per il congresso di Torino, Tasting the Landscape, è inteso come assaporare, gustare, provare, un significato che rimanda alla dimensione sensibile dei luoghi, invitando a non dimenticare gli aspetti emozionali e percettivi del paesaggio. Il titolo pone quindi l’accento sul progetto di paesaggio come strumento di produzione di qualità, di benessere, di risorse, di beni comuni e sul ruolo centrale del paesaggista nei processi di qualificazione e rigenerazione di luoghi.

Visita il sito ufficiale IFLA 2016 >>